Sequestrati beni per oltre un miliardo di euro

 

 

 

I finanzieri del Comando Provinciale di Napoli, coordinati dalla locale Direzione Distrettuale Antimafia, stanno eseguendo 60 misure cautelari personali e reali nei confronti di esponenti di un noto gruppo imprenditoriale campano con interessi sull’intero territorio nazionale, professionisti e funzionari pubblici ritenuti responsabili di reati che vanno dal concorso esterno in associazione camorristica e reimpiego di proventi illeciti sino alla corruzione in atti giudiziari ed al falso in atto pubblico.

Le indagini hanno fatto emergere un sodalizio criminale composto da:

  • esponenti di spicco di un clan camorristico, egemone nell’area nolana e vesuviana;
  • imprenditori operanti nei settori della commercializzazione dei metalli ferrosi, della compravendita immobiliare e della gestione di alberghi;
  • funzionari pubblici in servizio presso uffici giudiziari e tributari della campania.

Nello specifico sono state eseguite 22 ordinanze di custodia in carcere, 25 ai domiciliari e 13 divieti di dimora nel comune di Napoli nei confronti di altrettanti soggetti di cui ben 28 funzionari pubblici, sottoponendo a sequestro, in tutta italia, conti correnti, attività finanziarie, quote societarie, terreni, fabbricati ed autovetture, per un valore complessivo di oltre 1 miliardo di euro.

APR news To

fonte C.P.diNa



Categorie:Cronaca

Tag:, , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: