Bloccato Twitter in Pakistan: offendeva l’Islam

Il presidente dell’autorità delle telecomunicazioni del Pakistan ha bloccato il sito Twitter social networking a causa del materiale considerato offensivo per l’Islam.

Mohammad Yaseen dice che il sito è stato bloccato perché domenica Twitter ha rifiutato di rimuovere materiale relativo ad un concorso su Facebook per postare le immagini del Profeta dell’Islam Maometto.

Molti musulmani considerano le rappresentazioni del profeta, anche quelle favorevoli, come blasfeme.

Yaseen ha detto che Facebook ha accettato di affrontare le preoccupazioni del Pakistan, ma i funzionari non sono stati in grado di ottenere da Twitter di fare lo stesso.

I funzionari di Facebook e Twitter non sono stati immediatamente raggiungibili per commentare la situazione.

Nel 2010 a causa di una competizione simile il Pakistan ha bloccato Facebook per circa due settimane.

APR news To



Categorie:Esteri

Tag:, , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: