“Lista nera”di 60 funzionari russi “non graditi” a Londra

20120903-203405.jpg

Nuove tensioni tra Mosca e Londra, dopo la notizia trapelata sul Sunday Times secondo cui la Gran Bretagna avrebbe redatto una lista di 60 funzionari russi “non graditi”, perche’ legati a casi di violazione dei diritti umani. Su quella che e’ chiamata la “lista Magnitsky” – e che comprenderebbe politici, giudici e uomini dei servizi segreti – l’ambasciatore russo a Londra, Alexander Yakovenko, chiedera’ spiegazioni al Foreign Office, come ha reso noto l’agenzia ufficiale Ria Novosti.
L’ambasciata britannica a Mosca non ha ne’ smentito, ne’ confermato la notizia, limitandosi a ricordare oggi che “se ci sono prove indipendenti e attendibili che un cittadino straniero, di Paesi non appartenenti all’Ue, abbia violato i diritti umani, a quella persona e’ normalmente vietato l’ingresso in Gran Bretagna”.

APP news
F agi

Annunci


Categorie:Esteri, Politica

Tag:, , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: