Sventato un tentativo di fuga di un detenuto

20120927-222245.jpg

Sventato il progetto di evasione di un detenuto ad elevata pericolosità che intendeva approfittare di una udienza fissata per oggi 27 settembre 2012 presso il Tribunale di Varese.
Le indagini hanno permesso di evidenziare l’esistenza di un articolato piano di fuga da parte di un 36enne pluripregiudicato, già tratto in arresto, nel corso di una precedente latitanza, per un tentativo di rapina a mano armata dell’ottobre dello scorso anno. Nel progetto criminoso erano coinvolte più persone a vario titolo ed era previsto l’uso di armi, di oggetti d’offesa e di mezzi per la fuga.
Anche per questa ragione sono scattate all’alba alcune perquisizioni in tutta la Provincia, tenuto conto che il detenuto doveva essere aiutato da almeno 7 fiancheggiatori.
L’uomo, all’arrivo del furgone della Polizia Penitenziaria che lo traduceva da un carcere della Lombardia per assistere all’udienza che lo riguardava come imputato, è stato subito messo in sicurezza da un articolato dispositivo appositamente predisposto e costituito da Carabinieri sia in uniforme che in abiti civili del Nucleo Investigativo, i quali hanno, di fatto, impedito qualsiasi proposito di fuga.
L’uomo e i suoi 7 complici dovranno rispondere tutti di “tentata evasione” e “porto e detenzione abusiva di armi”.

APR news
F c.p.di Va

Annunci


Categorie:Cronaca

Tag:, , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: