Esplosioni al confine turco-siriano, morti e feriti

20121003-221033.jpg

Almeno 5 persone sono morte e 13 sono rimaste ferite, fra cui alcuni poliziotti turchi, nell’esplosione di un proiettile di mortaio caduto in Turchia, ad Akcakale, lungo il confine con la Siria, secondo la tv privata Ntv che cita il sindaco della cittadina turca. La sicurezza era stata rafforzata nella cittadina turca dopo che negli ultimi 15 giorni è stata colpita più volte da proiettili vaganti degli scontri dall’altra parte del confine fra ribelli e forze governative.
La Turchia ha risposto con cannoneggiamenti d’artiglieria contro obiettivi in Siria ai colpi di mortaio siriani che nelle scorse ore avevano fatto strage nel suo territorio. Il primo episodio era avvenuto nel quadro di scontri tra forze governative e ribelli siriani a ridosso della frontiera turca e aveva causato la morte di almeno 5 persone in Turchia. Ankara ha inoltre chiesto e ottenuto una riunione urgente in sede Nato, ritenendo minacciata l’integrita’ dei propri confini.

APR news
F ansa
Ph Syria news



Categorie:Politica

Tag:, , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: