Al Qaida spara alle donne scese in piazza contro la sharia

20121007-115241.jpg

Oltre un centinaio di donne scese in piazza a Timbuctu’ per dire no all’imposizione di coprirsi con il velo, come vuole la sharia, sono state disperse da uomini armati del braccio nordafricano di al Qaida che hanno sparato in aria colpi d’arma da fuoco. Gli islamisti che, dall’aprile scorso hanno il controllo di Timbuctu’, nel deserto del nord del Mali, hanno imposto una rigida interpretazione della legge islamica mettendo al bando la musica e forzando le donne a coprirsi con il velo.

APR news
F ansa



Categorie:Politica

Tag:, , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: