Sequestrate ricariche per sigarette elettroniche a Torino

20130105-194331.jpg

I carabinieri del Nas di Torino hanno sequestrato 6.676 confezioni di ricariche per sigarette elettroniche con etichette non conformi alla legge. Erano stoccate nel magazzino di una ditta importatrice. Prodotte in Cina, mancavano dell’indicazione di tossicita’ del prodotto e dei foglietti illustrativi. Il titolare della ditta era gia’ indagato. L’inchiesta, coordinata dal pm Raffaele Guariniello,la scorsa settimana aveva portato al sequestro di 115 confezioni importate dalla medesima ditta.

Apr news
F a



Categorie:Inchieste Varie

Tag:, , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: