Quirico, Piccinin: “Abbiamo subito violenze fisiche molto dure”

124703469-c7115c87-2e0b-4a90-8e77-a90eb5942770
“Abbiamo subito violenze fisiche molto dure”, ha dichiarato Pier Piccinin alla radio del Rtl, spiegando che per due volte lui e Quirico erano riusciti a fuggire ma sono stati ricatturati e puniti. Nel racconto di Piccinin si dipanano settimane di inferno, in mano a “gruppi molto violenti, molto anti-occidentali e a islamisti anti-cristiani”. “Domenico ha subito due finte esecuzioni con la pistola e a un certo punto abbiamo pensato che ci avrebbero ucciso perche’ ci hanno detto che eravamo diventati un problema e che si sarebbero liberati di noi”, ha riferito Piccinin. Una situazione drammatica dalla quale i due, che si sono “sostenuti a vicenda”, hanno tentato di “scappare per due volte”: “Abbiamo approfittato della preghiera, abbiamo preso due kalashnikov e abbiamo lasciato l’edificio. Per due giorni abbiamo corso per la campagna, prima di essere ripresi e gravemente puniti per il tentativo di fuga”. Non e’ stato il regime di Bashar al-Assad a usare gas sarin o altre armi chimiche ma i ribelli siriani: a sostenerlo e’ Pierre Piccinin, “E’ un dovere morale dirlo”, ha dichiarato Piccinin all’emittente Rtl, “non e’ stato il governo di Bashar al-Assad a usare gas sarin o altri gas nei combattimenti alla periferia di Damasco. Ne siamo certi perche’ abbiamo ascoltato una conversazione dei ribelli.
Mi costa dirlo perche’ dal maggio 2012 sostengo il Libero esercito siriano (le milizie dei ribelli, ndr) nella sua giusta lotta per la democrazia” .

“E’ folle dire che io sappia che non è stato Assad a usare i gas”: lo ha detto a LaStampa.it   Domenico Quirico, dopo aver appreso delle dichiarazioni del suo compagno di prigionia in Siria Pierre Piccinin e delle interpretazioni che ne vengono date in queste ore.  

APR news

F agi, ph web, stampa



Categorie:Cronaca, Personaggi

Tag:, , , , , , , , , , , ,

1 reply

  1. Reblogged this on .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: