Arabia Saudita: un’altra vittima dal virus MERS

coronavirus

L’epidemia di MERS, un virus simile alla SARS, ha fatto un’altra vittima in Qatar: un uomo di 48 anni ha contratto il virus ed è morto. Lo hanno annunciato le autorità sanitarie locali, e si tratta del secondo caso in una settimana.  Secondo il conteggio ufficiale dell’Oms ci sono state finora 64 vittime in tutto il mondo, con 155 casi confermati in laboratorio.  Il virus ha colpito soprattutto in Arabia Saudita, ma qualche caso è stato registrato nei mesi scorsi anche in Europa, in persone che avevano viaggiato in Medio Oriente. Risale a inizio novembre la segnalazione di un caso in Spagna che riguardava una donna appena tornata dall’Arabia Saudita. Le autorità locali hanno subito riferito che la paziente, originaria del Marocco, non rappresentava un pericolo per la salute pubblica. La nuova Sars, che può causare problemi ai reni, è comparsa in Medio Oriente e per questo è stata soprannominata MERS, che sta per Middle East Respiratory Syndrome.

APR news

f a, P. P.

Annunci


Categorie:Cronaca, Politica

Tag:, , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: