Libia: Assemblea approva la legge della Sharia

 unnamed2

L’Assemblea nazionale della Libia ha votato per introdurre la Sharia, la legge islamica che diventerà il fondamento di tutta la legislazione e le istituzioni statali del paese. ” La legge islamica è la fonte della legislazione in Libia e tutte le istituzioni statali devono conformarsi”, è stato comunicato da GNC (General National Congress) dopo il voto. Dopo la caduta di Gheddafi la Libia è uno stato in transizione e da due anni è ancora senza una costituzione. La decisione della GNC (General National Congress) è arrivata poco prima della votazione per formare un comitato di 60 membri, che dovrà redigere la nuova costituzione. Come in Tunisia e in Egitto, dove i leader autocratici sono stati estromessi nelle rivolte della primavera araba, la Libia ha vissuto un feroce dibattito sul ruolo dell’Islam nella sua nuova democrazia. Giustizia e Costruzione”, del partito dei Fratelli Musulmani, è una delle forze più ben organizzate in Libia e promuove la legge islamica. Già in precedenza, nei luoghi pubblici, erano affissi dei volantini che avvertivano la popolazione e i turisti che la Libia è uno stato islamico dove è in vigore la legge della Sharia. Ma il laico Front National Alliance, formatosi dopo la rivolta, chiede una posizione più liberale.

APR news

Annunci


Categorie:Esteri, Politica

Tag:, , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: