Afghanistan: ragazzi uccisi perché giocavano

20140124-211357.jpg

Mercoledì mattina nella regione afghana di Laghman, 5 ragazzi sono stati uccisi mentre giocavano a pallavolo. Lo sport, la musica e altre attività ricreative, sono considerate dai talebani come un’attività anti-islamica. Sono stati giustiziati perché secondo i talebani avrebbero offeso la religione.
Il governatore Fazlullah Wahidi ha condannato l’attacco «disumano e contrario agli insegnamenti dell’Islam». È il secondo episodio di uccisione di giovani sportivi in Afghanistan: sabato scorso tre giovani afghani sono morti e altri quattro sono rimasti feriti quando un razzo ha colpito un campo di calcio nella provincia meridionale di Kandahar. Le vittime avevano tra i 10 e i 15 anni.

Apr news
Phweb

Annunci


Categorie:Cronaca, Esteri, Politica

Tag:, , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: