Bosnia e Herzegovina: “Balcani burning” again

260px-Bk-map

BRUCIANO GLI EDIFICI GOVERNATIVI A TUZLA 

Nella città di Tuzla 6000 persone sono scese in piazza per protestare contro la disoccupazione e la corruzione che travolge la Bosnia e Herzegovina. Decine di feriti tra manifestanti e poliziotti. La polizia usa i gas lacrimogeni per disperdere la folla che sta lanciando le pietre e uova.

Molti manifestanti accusano lo stato di aver permesso licenziamenti dopo la privatizzazione delle aziende dove lavoravano. Il tasso di disoccupazione è del 27,5 percento, il più alta dei Balcani e la corruzione percepita dalla popolazione è al massimi livelli. Altre manifestazioni si stano organizzando nelle diverse città del paese.

le manifestazioni si svolgono nella città di Tuzla, Sarajevo, Bihac, Mostar, Zenica, Visoko, Banja Luka, Bugojno, Brcko, 

 Apr news
Annunci


Categorie:Esteri, Politica

Tag:, , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: