Yemen: cittadino russo sfugge al sequestro

Yemen_division_2012-3-11.svg copia

Per la prima volta nella storia dello Yemen, caratterizzata da numerosi sequestri ai danni di cittadini stranieri, un uomo e’ sfuggito ad un sequestro di persona a Sanaa riuscendo ad uccidere i suoi rapitori. Secondo quanto riferiscono i media yemeniti, un cittadino russo, che si trova in Yemen come consulente nel settore petrolifero, e’ riuscito ieri sera a sfuggire ad un tentativo di sequestro di persona difendendosi con la sua pistola e uccidendo due miliziani locali. L’uomo ha subito il tentativo di rapimento mentre usciva da un negozio del quartiere di al Hadda, zona commerciale della citta’, dove si trovano le ambasciate straniere. La vittima del tentato sequestro ha infatti aperto il fuoco contro i suoi aggressori uccidendo due miliziani e mettendo in fuga gli altri che si trovavano a bordo di un’auto che lo seguiva.

Apr news

fag

 

Annunci


Categorie:Esteri

Tag:, , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: