Curdistan: donna curda kamikaze contro tagliagole ISIS

img_5027

 

Una ragazza curda, Arin Mirkan, si e’ fatta saltare in aria accanto ad una postazione dei miliziani dell’Isis a est di Kobane, la citta’ curda siriana al confine con la Turchia, uccidendo diversi jihadisti che da giorni stavano attaccando la città.
É il primo caso di cui si ha notizia di una donna curda che si fa saltare in aria.
Il 3 ottobre scorso, sempre nelle vicinanze di Kobane, una 19enne curda del gruppo Ypg, Ceylan Ozalp, si era invece uccisa quando aveva finito le munizioni piuttosto di finire prigioniera dell’Isis.
Molte donne curde hanno scelto di combattere contro i terroristi dell’Isis, piuttosto che finire nelle loro mani.

Apr news
Fag, phweb

Annunci


Categorie:Cronaca, Inchieste Varie, Politica

Tag:, , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: