Egitto: Isis decapita le “spie”

egitto 10:02:2015

L’Isis ha decapitato dieci persone con l’accusa di essere “spie del Mossad”, pubblicando foto e video sul web.
I corpi delle vittime sono stati lasciati sul ciglio di una strada del Sinai settentrionale.
Il gruppo affiliato all’Isis è quello degli ex “Ansar Bait al-Maqdis” ormai ribattezzatisi “Stato” o “Provincia del Sinai” (Wilayat Sinai), nel quadro di un’alleanza-affiliazione con l’Isis annunciata nel novembre scorso. Nel video postato sul loro sito si vedono uomini eseguire le decapitazioni con un coltello e poi i corpi, con accanto le teste immerse in pozze di sangue, abbandonati sul ciglio di una strada.

Isis: persone decapitate  in Egitto
Apr news
fan, phweb

Annunci


Categorie:Cronaca, Esteri, Politica

Tag:, , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: