Mali: liberato ostaggio olandese dopo tre anni

Unknown-1

Un olandese, che era stato tenuto in ostaggio da militanti islamici per più di tre anni, ha lasciato il Mali ed è diretto a casa, come riportato delle autorità malesi.

Sjaak Rijke, che era stato rapito da un hotel di Timbuktu, Mali settentrionale nel novembre 2011, è stato salvato dalle forze speciali francesi. Il salvataggio è avvenuto alle 5 del mattino di lunedì scorso nel nord del Mali, anche se non vi è stata nessuna notizia sulla sorte degli altri due uomini che erano stati rapiti insieme  a Rijke.

L’olandese era apparso in un video pubblicato nel mese di novembre da al-Qaeda nel Maghreb islamico.

Rijke era stato rapito dagli estremisti a Timbuktu assieme allo svedese Johan Gustafsson e al sudafricano Stephen Malcolm.

Un turista tedesco è morto durante l’attacco. I funzionari non hanno menzionato novità su Gustafsson o Malcolm.

Apr news

Annunci


Categorie:Esteri, Politica

Tag:, ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: