Isis: L’esercito segreto del Califfato – “Caliphate Army”

BzBltEECAAIt2e1.jpg-large

Nonostante una costante propaganda sui social network, su cui vengono pubblicati video atroci e immagini crudeli, si sa ben poco del gruppo terroristico conosciuto in tutto il mondo come ISIS.

Ma grazie agli attivisti per i diritti umani “Raqqa is Being Slaughtered Silently”, un gruppo di giovani che vivono dentro il Califfato nero e cercano di far conoscere al mondo come si vive nella prigione a cielo aperto, il mondo riesce ad avere qualche notizia.

E proprio grazie a loro abbiamo scoperto l’esistenza delle cosiddette forze di élite dell’Isis o “Caliphate Army” o “Dabeq Army”.

Omar Ceceno, con Abu Mohammed Ayman l’americano insieme ad Abu al-Iraqi, hanno deciso di istituire un esercito speciale chiamato “Caliphate Army” e hanno cominciato arruolando combattenti principalmente ceceni, uzbeki e africani.

Il quartier generale e il campo di addestramento sono situati nell’aeroporto militare di Aleppo.

Il numero dei combattenti è cresciuto drasticamente e hanno ampliato i loro campi di addestramento nella città di Maskana e nella campagna vicino a Raqqa, in Siria.

Una parte dei combattenti vive all’interno dei campi dell’aeroporto, mentre l’altra parte vive a Menbij, Al Bab, Jarablus, presso la diga di Tishrine e nelle campagne di Raqqa.

Il numero dei combattenti di questo esercito è arrivato nell’ultimo periodo a quasi 4.000 unità, ma finora non sono stati coinvolti in ogni battaglia, perché la loro missione era la formazione e l’addestramento.

L’idea del controllo sulla città di Aleppo e l’esperienza dell’Esercito del Califfato rimangono progetti in corso, ma il piano è stato rallentato a causa della battaglia di Ain Arab “Kobanî”, anche se questo esercito non è stato coinvolto in questo combattimento.

Le posizioni e i campi affiliati al Caliphate Army sono stati evacuati, i soldati dispersi tra le persone, in particolare nella città di Menbij che contiene il maggior numero di soldati di questo esercito, che si stima di circa 1.500 soldati.

Altre sezioni sono state mandate nella campagna orientale di Raqqa, nella zona della diga di Tishrine e vicino alle frontiere irachene, ma l’esercito è rimasto nascosto e può essere riunito in qualsiasi momento, se necessario.

Il comandante generale di questo esercito è Omar Ceceno, la leadership militare di questo esercito è composta da cinque persone, tre uzbeki e due ceceni, tutti si trovano nelle campagne di Aleppo. Essi dispongono di una rete di comunicazione privata e apparecchiature radio private, dispositivi non utilizzati da altri membri del gruppo.

Ai siriani non è consentito far parte di questo esercito, dove vengono selezionati accuratamente i membri con una raccomandazione speciale della magistratura religiosa; ceceni e caucasici costituiscono circa il 50% di questa sezione che è considerata l’esercito d’élite del gruppo. Anche se non ha partecipato in nessuna delle battaglie fino ad ora, sembra che il gruppo stia aspettando l’occasione giusta per coinvolgerlo nelle sue grandi battaglie.

Le esercitazioni militari di questo gruppo sono senza precedenti e tutti i miliziani che lo compongono hanno grande esperienza in combattimenti e battaglie.

Apr news

f Raqqa is Being Slaughtered Silently

Annunci


Categorie:Cronaca, Esteri, Terrorismo Gruppi

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: