Afghanistan: Talebani e ISIS si dichiarano guerra

DSC_0638

Il capo della polizia della provincia di Helmand, Nabi Jan Mullahkhel, ha detto che i gruppi talebani e l’ISIS hanno annunciato il jihad uno contro l’altro.

La Provincia di Helmand è considera un focolaio di talebani ed è anche il più grande produttore di oppio nel paese.

La guerra per il territorio tra l’ISIS e i talebani non è qualcosa di segreto da quando Abu Bakar Al-Baghdadi, il leader dell’ISIS, ha chiamato il capo dei talebani Mullah Omar “un pazzo e un signore della guerra analfabeta”.

Al-Baghdadi, che aveva combattuto sotto la bandiera di al-Qaeda contro le allora truppe sovietiche in Afghanistan, ha detto che il mullah Omar non merita credibilità spirituale e politica.

La scorsa settimana il leader talebano ha ordinato ai suoi combattenti di non aderire all’ISIS e non lasciare mai che la loro bandiera sia issata sul suolo afghano.

Nonostante tutto ciò alcuni ribelli si stanno unendo all’ISIS, forse per le ingenti risorse e l’ideologia del califfato internazionale.

Mullahkhel ha detto di aver ricevuto i documenti che mostrano che entrambi i gruppi hanno annunciato il jihad uno contro l’altro.

Rapporti di scontri tra i combattenti talebani e l’ISIS non sono ancora emersi ma i talebani hanno condannato l’attentato suicida nella provincia orientale di Nangarhar, dove 33 persone sono state uccise e oltre 120 ferite. L’attacco è stato poi rivendicato dall’Isis.

Apr news

fag

Annunci


Categorie:Esteri, Politica, Terrorismo Gruppi

Tag:, , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: