Afghanistan: uccisi 9 lavoratori di una Ong Ceca

kabul-93 copia

Militanti non identificati hanno attaccato e ucciso nove volontari della Ong Ceca “People in Need”

nella provincia di Balkh nel nord dell’Afghanistan, hanno riferito alcuni funzionari del governo.

I funzionari del governo accusano i talebani per l’attacco.

“Hanno ucciso nove persone, tra cui una donna”, ha detto Mohammad Daud Naemi, un portavoce del ministero della Riabilitazione e dello sviluppo rurale.

L’organizzazione umanitaria “People in Need”, in una dichiarazione ha detto che il suo personale aveva lavorato nel settore dal 2002, e che sta sospendendo tutte le operazioni in Afghanistan.

Gli operatori umanitari hanno dovuto affrontare crescenti attacchi in Afghanistan e da quando le truppe straniere si sono ritirate la di sicurezza è peggiorata, rendendo il paese uno dei più pericolosi.

I talebani hanno detto che stanno esaminando i dettagli dell’attacco per verificare se l’attacco sia stato effettivamente condotto da loro.

Ben 57 operatori umanitari sono stati uccisi l’anno scorso in Afghanistan, lo affermano le Nazioni Unite. La maggior parte erano agenti afgani, che lavorano sul campo e affrontano un maggior rischio di rapimenti e uccisioni.

Apr news

fag,phweb

Annunci


Categorie:Cronaca, Esteri, Terrorismo Gruppi

Tag:, , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: