Se usi il cellulare rischi la pena di morte

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tutti siamo incuriositi dalla Corea del Nord, sappiamo poco di quel Paese a parte che si trova sotto una dittatura. Chi pensava che con la morte di Kim Jong- Li si sarebbe aperta la strada per la libertà si sbagliava. Il dittatore è morto il 17 dicembre 2011, il lutto durerà 100 giorni, subito dopo sono scattati alcuni divieti come l’utilizzo dei cellulari che è considerato un crimine di guerra e può essere punito con lavori forzati o anche con la pena di morte.  Si sa che solo il 5% dei cittadini nord coreani possiede un cellulare. Tutto ciò dimostra che il popolo ha solo ereditato un altro tiranno uguale se non peggiore del precedente.

APR news To



Categorie:Cronaca, Inchieste Varie, Politica

Tag:, , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: