“Supermarket della droga” in un alloggio privato a Torino

 

Scoperta una piantagione di marijuana in una abitazione privata a Torino. Il proprietario  dell’alloggio, L.M. ,  coltivava 21 piante pronte per ilraccolto, alcune alte oltre un metro. “Il giardino” era allestito in un stanza, con tanto di areazione controllata e luce artificiale per modulare i tempi di crescita delle piante. Sempre nella stessa stanza, c’era tutto il  necessario per la coltivazione: fertilizzanti, concimi chimici ed altro. L’essiccatoio veniva ricavato dentro un armadio. Sequestrati anche 4 kg di hashish, 385 gr.di marijuana, e diverse quantità di  cocaina, eroina e una scorta di 31 flaconi di metadone (prodotto solitamente fornito dai  S.E.R.T. per i tossicodipendenti) .  L.M. è stato arrestato per i reati di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

APR news To

fonte QdiTo




Categorie:Cronaca

Tag:, , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: