Ford Nucleon, 8000 km con un pieno

 

 

 

 

 

C’è stato un momento, negli anni 50, in cui fu progettata una delle auto più rivoluzionarie (ma forse anche più pericolosa) della storia, in grado di percorrere fino a 8.000 Km con un solo “pieno”!  Non vide mai la luce,  La Ford Nucleon, questo il nome dell’ipotetica vettura, era infatti alimentata da un piccolo reattore nucleare!

Il motore della Nucleon avrebbe dovuto sfruttare la fissione dell’uranio per alimentare un generatore di vapore e una serie di turbine; queste ultime avrebbero provveduto a far muovere il veicolo e a fornirgli tutta l’energia necessaria per un corretto funzionamento. Una volta esaurito il combustibile radioattivo presente nel mini-reattore installato nel retro dell’auto, sarebbe “bastato” portare la vettura in un’officina specializzata, che si sarebbe presa la briga e la responsabilità di provvedere ad un nuovo “pieno” di energia. La Ford Nucleon non ebbe però un seguito commerciale e il progetto fu abbandonato allo stadio di prototipo per cause principalmente tecniche.

APR news To



Categorie:Inchieste Varie

Tag:, , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: