L’accorpamento delle province

20120710-132351.jpg

Dichiarazione Ministro Patroni Griffi

L’ACCORPAMENTO DELLE PROVINCE E’ UNA SVOLTA NELL’ASSETTO DELLO STATO.

E’ stata ridisegnata l’architettura istituzionale dello Stato sul territorio: sistema delle autonomie (Province, Unione dei Comuni e Città metropolitane) e amministrazioni periferiche dello Stato saranno riorganizzate per dare migliori servizi ai cittadini e ridurre costi e sprechi.
L’Italia, con il taglio delle Province, compie una vera e propria svolta nell’assetto dello Stato. Basta con i microfeudi, ora è il momento di una riorganizzazione che deve essere il fulcro per uno Stato nuovo, innovativo, snello e più utile ai cittadini.
Per la prima volta nella storia repubblicana si è deciso di ridurre il numero delle Province. Si compie così un lungo dibattito che si è sviluppato nel Paese e che con il Consiglio dei ministri dell’altra sera si giunge ad una decisione, a una scelta compiuta.
Il processo che lo Stato compie può diventare anche una guida per le realtà private.
Il decreto sulla spending review ridurrà gli sprechi e migliorerà la vita di tutti i cittadini.
Un’operazione che non rappresenta un allontanamento dello Stato dal territorio ma che permetterà di eliminare costosi doppioni.

Per saperne di più
Come cambia lo Stato sul territorio (PDF)

APR news



Categorie:Politica

Tag:, , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: