Vita difficile per la Camorra e i Casalesi negli USA

20120801-213216.jpg

Il Tesoro americano commina sanzioni a cinque boss della Camorra, tra cui Antonio Iovine e Michele Zagaria del clan dei Casalesi. Si tratta di «un’azione che punta a espellere la Camorra dal sistema finanziario globale e tutelare il sistema finanziario americano dal riciclaggio dei suoi proventi criminali» afferma il Dipartimento americano.

«Nell’ambito della sua autorità di imporre sanzioni che puntano al crimine organizzato transnazionale, il Dipartimento del Tesoro ha individuato oggi cinque leader della Camorra, una delle maggiori organizzazioni criminali d’Europa», si legge in una nota del Tesoro, nella quale si precisa che la decisione odierna si traduce nel «congelamento degli asset» che le persone identificate «hanno nella giurisdizione americana e proibisce a ogni americano di effettuare transazioni con loro». «Continueremo a perseguire i membri della Camorra» afferma il sottosegretario per il terrorismo e l’intelligence finanziaria, David S. Cohen. «La Camorra è coinvolta nel riciclaggio di denaro, nell’estorsione, nella corruzione politica e nella contraffazione».
APR news
F rai24 ore



Categorie:Esteri, Inchieste Varie

Tag:, , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: