Arrestato a Torino truffatore ricercato in tutta Italia

20121215-141149.jpg

I carabinieri della Compagnia San Carlo hanno arrestato a Torino, Fabio Mininni, 33 anni, per truffa. Denunciata anche la sua compagna per concorso in truffa. Adescava le proprie vittime sul web e prometteva loro un nuovissimo iPhone 5 in cambio dei loro Galaxy di ultima generazione. Diceva loro che si trattava di un regalo non gradito e che preferiva disfarsene. Per ogni truffa forniva alle vittime nome, cognome e professione differenti e si faceva mandare il telefono da scambiare. Una volta ricevuto il cellulare, Mister X spariva e ricompariva come Mister Y. Così per decine di volte in tutta Italia. Fabio Mininni è conosciuto per le sue imprese criminali, tant’è che sul suo conto vi sono molti siti internet che lo segnalano per la sua “competenza criminale” nella truffa online (http://www.zmphoto.it/forum/viewtopic.php?p=525356 e http://truffatidafabio.blogspot.it/)
Ricercato in tutta Italia, l’uomo è stato catturato a Torino, dopo che i carabinieri hanno intercettato un pacco a lui indirizzato. Hanno eseguito una consegna controllata con la ditta di spedizioni e quando l’avvocato Andrea Visconti, al secolo Fabio Mininni, ha aperto la porta per ricevere il pacco si è trovato davanti a se i carabinieri. Sequestrata copiosa documentazione e cinque telefoni cellulari. Accertamenti in corso per attribuire alla coppia altre truffe.
Chiunque si dovesse riconoscere come vittima di Mininni può rivolgersi ai carabinieri della Compagnia San Carlo o al comando Stazione Carabinieri di zona …

Apr news
F C.P. Di To



Categorie:Cronaca

Tag:, , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: