Isis: “abbiamo portato in Europa la bomba sporca”

foto

L’Isis sarebbe riuscito a far arrivare in Europa la “bomba sporca”, realizzata con 40 kg di uranio rubato dai depositi dell’università di Mosul a giugno.

Lo riporta il Site, l’organizzazione specializzata nel monitoraggio dei siti jihadisti, citando un messaggio su Twitter.

SI tratta di un ordigno realizzato con un nucleo di esplosivo convenzionale circondato da uno strato più o meno denso di uranio, non in grado di innescare un’esplosione atomica ma capace di contaminare con un fall-out radioattivo un’area di diverse centinaia di metri di raggio.

Bomba che avrebbe comunque effetti devastanti se fatta deflagrare in una grande città.

La notizia del furto del materiale radioattivo a Mosul era stata data già nel mese di luglio.

https://aprnews.net/2014/12/01/isis-rivendica-possesso-di-una-bomba-sporca/

https://aprnews.net/2014/07/10/iraq-isis-in-possesso-di-materiale-nucleare/

Apr news

F site, ag

Annunci


Categorie:Cronaca, Esteri, Politica

Tag:, , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: