Sequestri per nazionalità nel 2014

IntelCenter-Kidnapping-Nationality-2014-Bar-18jan2015-w

I grafici mostrano le nazionalità degli ostaggi sequestrati in tutto il mondo nel 2014.

Il grafico comprende gli incidenti dal 2014 al 18 gennaio 2015, e non mostra, ovviamente, gli ostaggi di cui i rapimenti non sono ancora stati resi pubblici.

I cittadini cinesi sono stati di gran lunga le persone più rapite nel 2014 con 21 ostaggi . L’Italia é seconda con 9 persone rapite. L’Egitto è arrivato terzo con 6, seguono la Germania e il Regno Unito con 5 ostaggi e la Tunisia con 4.

Dal 26 aprile 2014 i cittadini occidentali sono entrati nel mirino dei gruppi jihadisti dopo l’ordine dell’emiro Ayman al-Zawahiri, il capo di al-Qaeda, che li indica come obiettivo primario per ottenere la liberazione di prigionieri jihadisti.

Ciò potrebbe portare all’aumento dei rapimenti degli occidentali, aggravata ulteriormente dagli sforzi dello Stato Islamico (IS) per rapirli.

Nel complesso si denota un maggiore sforzo, da parte di gruppi jihadisti, per rapire cittadini occidentali da utilizzare come scambio per i loro prigionieri e tutto questo aumenta significativamente il rischio di rapimenti in tutto il mondo anche per il 2015.

IntelCenter-Kidnapping-Nationality-2014-Pie-18jan2015-w

Apr news

f.intel

Annunci


Categorie:Cronaca, Politica

Tag:, , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: