Pakistan: Liberati in segreto 8 aguzzini di Malala Yousafzai

Malala_Yousafzai_at_Girl_Summit_2014

Otto dei 10 uomini condannati e incarcerati per aver tentato di assassinare la studentessa pakistana, attivista dei diritti umani e vincitrice del Premio Nobel, Malala Yousafzai, sono stati assolti dalle accuse, lo hanno comunicato alcuni funzionari pakistani.

Malala era stata colpita alla testa nell’ottobre 2012 da alcuni militanti talebani pakistani che erano saliti sullo scuolabus dove viaggiava la studentessa, attaccando lei e ferendo due dei suoi amici, episodio che aveva scioccato il mondo.

Nel mese di aprile scorso i funzionari legali e di sicurezza pakistani hanno annunciato che un tribunale aveva condannato 10 uomini all’ergastolo per l’attentato a seguito di un processo nella città natale di Malala, Mingora, nel nord-ovest del Pakistan.

I sospetti erano stati arrestati dall’esercito durante un’offensiva militante. Il processo è stato tenuto segreto sino alla sua conclusione.

Apr news

fag,phwik

Annunci


Categorie:Esteri, Politica

Tag:, , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: