Nigeria: tra i kamikaze anche bambine di 10 anni

CJaIn1vWIAA1E0C 

Due attacchi kamikaze nel giro di 24 ore hanno colpito la Nigeria. A Damaturu due donne – tra le quali una bambina di dieci anni – si sono fatte esplodere a poche centinaia di metri di distanza, durante la preghiera della festa per la fine del Ramadan.

Tredici persone hanno perso la vita.

Ieri due esplosioni avevano provocato la morte di 49 persone in un mercato di Gombe, dove gli abitanti facevano la spesa per la celebrazione religiosa.

Gli attentati non sono stati rivendicati, ma il principale sospettato è il gruppo estremista islamico Boko Haram, che di recente ha spesso utilizzato giovani donne per compiere attacchi terroristici.

Apr news

feur

Annunci


Categorie:Cronaca, Esteri, Terrorismo Gruppi

Tag:, , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: