Azerbaigian: 32 morti in incendio su piattaforma nel Mar Caspio

image
È di 32 operai morti il bilancio di un incendio scoppiato su una piattaforma petrolifera off-shore azera nel Mar Caspio, a causa del danneggiamento di una condotta del gas provocata dal forte vento. Il campo petrolifero di Guneshli è gestito dalla Socar, il colosso energetico statale dell’Azerbaigian, che non ha voluto fornire informazioni sull’incidente. Sono i 42 i lavoratori della piattaforma tratti in salvo nella notte, ha riferito Gakhramanly, con le difficoltà legate alla tempesta che si è abbattuta sulla zona. L’incendio è stato completamente domato. Il 60% della produzione petrolifera della Socar passa per la piattaforma colpita dal rogo e quindi sarà temporaneamente sospesa. Lo scorso anno erano morti 14 dipendenti della Socar in incidenti su piattaforme petrolifere e di gas.

Apr news

F ag , ph web

Annunci


Categorie:Cronaca, Esteri, Politica

Tag:, , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: