Pakistan: attacco kamikaze in un centro antipolio

Pakistan_(orthographic_projection).svg copia

In un attacco kamikaze contro un centro antipolio a Quetta, in Pakistan sono state uccise 15 persone, quasi tutti agenti di polizia, ed altre 10 sono rimaste ferite.

Ieri le autorità del Baluchistan hanno avviato una nuova campagna antipolio nella provincia.

L’attentato è stato rivendicato dai talebani pachistani con un messaggio su Twitter.

I team che effettuano le vaccinazioni sono spesso oggetto di attacchi da parte di militanti fondamentalisti islamici che li ritengono spie dei servizi segreti pachistani e americani.

Occorre riflettere sul fatto che quanto sta accadendo è anche conseguenza della copertura usata dalla Cia per scovare Osama Bin Laden in Pakistan. Nel disprezzo del Diritto umanitario internazionale gli Usa hanno usato una campagna di vaccinazione anti-epatite sotto la bandiera di Save the Children (che nega ogni coinvolgimento) per ottenere il Dna del ricercato numero uno al mondo. Bin Laden fu ucciso in un’operazione della Cia il 2 maggio 2011 (Operation Neptune Spear).

Apr news

fag

Annunci


Categorie:Cronaca, Esteri, Politica, Terrorismo Gruppi

Tag:, , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: