Terrorismo: 90 attacchi kamikaze nel mese di febbraio

16-03-04-IS-suicide-attacks-in-Feb-2016-Iraq-Syria-Libya-1024x1450

L’agenzia che si occupa della propaganda dell’autoproclamato Stato Islamico ha rivendicato 90 attentati suicidi effettuati nel mese di febbraio in Iraq, Siria e Libia.

L’agenzia Amaq News Agency, che è legata allo Stato islamico, spesso fornisce informazioni affidabili sulle operazioni del Gruppo.

Una infografica prodotta da Amaq, rilasciata attraverso i social network, riassume le “operazioni di martirio” nel mese di febbraio.

Si può vedere che in 51 attacchi suicidi sono state usate autobombe e nei restanti 39 attacchi le cinture esplosive.

Non vi è dubbio che ci sono jihadisti disposti a morire per la causa dello Stato Islamico.

Ma bisogna anche dire che l’autoproclamato stato Islamico sta subendo forti perdite e molte persone fuggono da esso dopo gli attacchi subiti dalla coalizione.

Apr news

fag

Annunci


Categorie:Cronaca, Esteri, Politica, Terrorismo Gruppi

Tag:, , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: