Giovedì al tribunale di L’Aja (ICTY) la sentenza definitiva a Radovan Karadzic

24597408200_340fbdb871_o

Domani il tribunale de L’Aja (ICTY) pronuncerà la sentenza definitiva per Radovan Karadzic, arrestato nel 2008. Il processo è iniziato nel 2009 e terminerà domani dopo 17 anni e 497 giorni di processo.

Karadzic, 70 anni, è accusato di crimini di guerra, genocidio e crimini contro l’umanità per il suo ruolo nel conflitto dell’ex Yugoslavia, in cui 100.000 persone sono state uccise e milioni sono rimaste senza case. È stato in fuga per 13 anni dopo la guerra ed è stato arrestato a Belgrado nel 2008, dove viveva sotto falsa identità e lavorava come guaritore.

Karadzic è accusato di gravissimi reati tra cui il coinvolgimento nel massacro di 8.000 uomini e ragazzi bosniaci musulmani a Srebrenica nel 1995 e l’assedio di Sarajevo, in cui 10.000 civili sono stati uccisi in un bombardamento lungo 44 mesi.

Prima del verdetto i funzionari serbo – bosniaci hanno inaugurato un dormitorio per studenti intitolandolo a Radovan Karadzic, l’ex presidente che ora è accusato di genocidio e crimini di guerra durante la guerra civile in ex Jugoslavia negli anni 90. La targa con il nome di Karadzic è stata presentata da Milorad Dodik, presidente dell’autorità politica serbo-bosniaco della Republika Srpska, durante una cerimonia nella città di Pale.

Schermata 2016-03-23 alle 16.07.59

Apr news

Fag, icty

Annunci


Categorie:Cronaca, Esteri, Politica

Tag:, , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: