Nigeria: liberati 5000 prigionieri di Boko Haram

BI6C3284

Le truppe nigeriane hanno liberato oltre 5.000 prigionieri di Boko Haram nella parte nord-orientale del Paese, lo ha riferito il portavoce dell’esercito nigeriano. Diversi membri del gruppo militante islamico sono stati uccisi nell’operazione “Lafiya Dole” che si è svolta contemporaneamente in diverse zone.

Durante l’operazione – il cui nome significa “la pace con tutti i mezzi” – sono state sequestrate molte armi, munizioni e mezzi di trasporto.

Il gruppo Boko Haram ha ucciso migliaia di persone e costretto alla fuga circa 1,5 milioni di esse, cercando di stabilire un califfato islamico nel nord-est della Nigeria. Nel corso degli ultimi sette anni il gruppo sovente ha utilizzato donne e bambine kamikaze per i loro attentati.

Boko Haram ha giurato fedeltà all’ISIS nel 2015 e continua a “minare la pace e la stabilità” in Africa occidentale e centrale, riporta il Consiglio di Sicurezza dell’Onu.

Il gruppo estremista, che opera in Nigeria dal 2009, ha intensificato le sue attività oltre i confini allargandosi in Camerun, Ciad e Niger nel 2015.

Apr news

F ag, ph nigerian army

Annunci


Categorie:Cronaca, Esteri, Politica, Terrorismo Gruppi

Tag:, , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: