La Francia è sotto attacco

Schermata 2016-07-15 alle 20.41.30

Ieri sera la Francia ha subito uno dei più letali attacchi terroristici, 84 persone sono state uccise e più di 100 ferite, di cui alcune si trovano in gravi condizioni.

Il terrorista è stato identificato come un uomo franco-tunisino, che apparentemente non aveva legami con l’estremismo. Il terrorista ha utilizzato un camion come arma, ma dentro il veicolo sono state trovate armi e granate.

I gruppi terroristici e i loro sostenitori “festeggiano” sul web, ma fino ad ora nessuno ha rivendicato l’attacco.

Le modalità dell’attacco sono quelle tipiche utilizzate dal gruppo terroristico dell’autoproclamato Stato Islamico.

Nel gennaio 2015 il portavoce dell’ISIS Abu Muhammad al-Adnani ha inviato un messaggio

ai seguaci del gruppo, esortando tutti a uccidere gli infedeli utilizzando ogni modo possibile dalle

‘bombe, proiettili, coltelli, auto, pietre, o anche calci e pugni’.

La settimana scorsa il figlio di Osama Bin Laden ha fatto lo stesso appello in un video pubblicato sul web.

Sia lo Stato islamico sia Al Qaeda hanno fatto appelli ai loro sostenitori per esortare attacchi in tutto il mondo e questo aumenta l’allerta che è già ai massimi livelli.

Migliaia di foreign fighters provenienti dall’Europa sono andati a combattere o ancora combattono in Siria e Iraq, di cui oltre 1800 sono di nazionalità francese.

L’allerta e il controllo da parte delle autorità è ai massimi livelli, ma questi attacchi sono molto difficili da prevedere, le forze dell’ordine possono fare ben poco per individuare le azioni dei lupi solitari visto che spesso, in questi casi, le comunicazioni tra terroristi sono assenti.

Il governo francese ha annunciato che estenderà l’attuale stato di emergenza per altri tre mesi. La realtà scomoda è che le leggi e le misure antiterrorismo possono militarizzare la vita quotidiana dei cittadini a causa della chiamata implacabile dei terroristi ad attaccare la normalità così come la intendiamo oggi.

Apr news

fag,soufan

Annunci


Categorie:Cronaca, Esteri, Politica, Terrorismo Gruppi

Tag:, , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: