Somalia: corpi speciali Usa fanno strage di contadini

Schermata 2017-08-29 alle 14.40.39

Corpi speciali statunitensi e truppe somale, venerdì mattina, hanno condotto un blitz miliare contro terroristi islamici di Al Shabaab. Il campo di addestramento che hanno attaccato in realtà era una fattoria di contadini ignara di tutto. Nell’operazione militare sono stati uccisi 10 civili tra cui alcuni bambini e donne. La strage è avvenuta nel villaggio di Barire, che dista 50 km dalla capitale Mogadiscio, nel sud del Paese. Secondo il governatore provinciale, i contadini sono stati uccisi a sangue freddo all’alba. Il capo dell’esercito somalo, Ahmed Jimale Irfid, ha confermato che i civili sono stati uccisi. “Non era un’azione deliberata. È stato un incidente e un malinteso tra le forze militari e gli agricoltori locali”, ha dichiarato il generale. “Gli agricoltori locali sono stati scambiati per membri di al-Shabab”. Ieri c’è stata la protesta dei parenti insieme a 300 anziani dei villaggi limitrofi per protestare contro l’uccisione dei 10 civili, promettendo che i corpi non saranno seppelliti prima di aver ricevuto le scuse delle autorità.

Apr news

fag, vox

 

Annunci


Categorie:Cronaca, Esteri

Tag:, ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: