Russia: sito offre omicidi a prezzi “popolari”

20131007-150452.jpg

Esiste un sito russo su cui richiedere i servizi di assassini e sicari. Il sito, sfruttando circuiti criptati, resta online, e soprattutto non si capisce chi ci sia dietro. Come non è chiaro quanti reati legati al sito, zakazat-killera.com, siano stati effettivamente commessi.
I servizi offerti dal portale sono raccapriccianti. I prezzi bassi. Per una “conversazione in una zona remota del bosco”, un atto intimidatorio insomma, servono 300 euro. Con un piccolo sovrapprezzo si aggiungono mascelle o rotule spaccate. Nel dettaglio frantumare un dito costa 50 euro. Per bendare la vittima con uno straccio sporco di feci il supplemento è di 30 euro. La notizia e i particolari sono stati riportati dalla versione online del tedesco Der Spiegel.
L’omicidio – Ma il piatto forte del sito russo è l’omicidio. A prezzi “popolari”: per togliere la vita a qualcuno bastano 2.500 euro. Si possono anche scegliere le modalità con cui ammazzare la vittima: sepolta viva, immersa nel cemento o bruciata, tra le altre. Il portale è online da febbraio 2013. Le autorità indagano per scoprirne il creatore. All’inizio della scorsa settimana risultava irraggiungibile, ma poi è ricomparso con una nota in cui si spiegava che il sito era stato creato solo per raccogliere statistiche sulla criminalità in Russia. Una nota che, però, non convince affatto.

APR news
F libero , spiegel



Categorie:Cronaca, Esteri

Tag:, , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: