Balcani: inondazioni colpiscono più di 1 milione di persone

20140517-175043.jpg

Tra frane e inondazioni le forti piogge che da giorni si stanno abbattendo in Serbia e Bosnia ed Erzegovina hanno provocato 21 morti. Lo hanno riferito le autorità locali, precisando che le vittime sono 16 in Bosnia ed Erzegovina e 5 in Serbia. In Serbia il maltempo ha provocato danni stimati per un miliardo di euro e circa 95mila abitazioni sono rimaste senza elettricità.
Le inondazioni hanno colpito più di un milione di persone, circa un terzo della popolazione.
Le autorità croate hanno dichiarato lo stato di allerta di primo grado lungo il fiume Drava, nel nord della Croazia per il pericolo di inondazioni provocate dalle abbondanti piogge e dai fiumi in piena. Nella notte la protezione civile ha evacuato circa mille persone. Nel pomeriggio è attesa un’ondata di piena lungo il fiume Sava, che attraversa la capitale Zagabria. Lo stato di massima allerta è stato proclamato ieri anche in Slovenia, dove circa 300 case sono state sommerse dall’acqua.

Apr news

Annunci


Categorie:Cronaca, Esteri

Tag:, , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: