IS: Abu Sayyaf, minaccia di uccidere due ostaggi tedeschi

__________3

Due tedeschi, tenuti in ostaggio nelle Filippine meridionale dal gruppo Abu Sayyaf, saranno decapitati se entro il 10 ottobre non saranno accolte le richieste dei rapitori: Berlino deve porre fine al sostegno all’intervento Usa contro gli jihadisti sunniti dello Stato Islamico (Isis) in Iraq e Siria e deve pagare un un riscatto.

I due hanno oggi rivolto un appello a Berlino e alle autorità di Manila per ottenere la loro liberazione. Abu Sayyaf, formazione islamista legata ad al Qaeda (che ha recentemente stretto un patto con Isis) e’ attiva nel sud dell’arcipelago dal 1991, a maggioranza cristiana. “Spero che il nostro governo faccia di tutto perche’ loro (Abu Sayyaf) possano liberarmi”, ha detto uno dei due ostaggi, che si e’ identificato come un medico, ad una stazione radio di Zamboanga.

Apr news

fag,phweb

Annunci


Categorie:Cronaca, Esteri, Politica

Tag:, , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: