Austria: arrestati il proprietario del Tir e due autisti, morte 71 persone

CNfEqbbUcAAgO2W

Sono 71 i migranti trovati senza vita all’interno di un Tir abbandonato in Austria. Sarebbero morti per soffocamento.

Dal ministero dell’Interno e dalla polizia austriaci arriva nel frattempo la conferma dell’arresto di alcune persone in Ungheria, almeno tre sarebbero i responsabili della tragedia.“Riteniamo che tra i fermati ci sia anche un cittadino bulgaro di origine libanese. Si tratterebbe del proprietario del camion. Tra gli altri arrestati anche i due autisti, un altro cittadino bulgaro e una persona con carta di identità ungherese”, ha sottolineato il capo della Polizia della regione di Burgenland Peter Doskozil.

Sempre gli investigatori hanno fatto sapere che stanno indagando su un gruppo di presunti autori del crimine legati a una impresa slovacca di costruzioni.

L’autocarro, partito mercoledì mattina da Budapest, era stato ritrovato lungo l’autostrada A4. Dopo aver passato la frontiera è stato lasciato in una località vicino al confine con la Slovacchia e l’Ungheria, fermo sotto il sole per oltre 24 ore.

Non lontano dal luogo del ritrovamento di quei corpi senza vita decine di persone hanno portato fiori e candele. Tra le vittime ci sono anche 8 donne e 4 bambini.

Apr news

feuro, phweb

Annunci


Categorie:Cronaca, Esteri

Tag:, , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: