Siria: La guerra civile che si è trasformata in guerra tra continenti

Schermata 2015-11-15 alle 23.30.31 copia

Il 24 novembre scorso la Turchia ha abbattuto un aereo da attacco russo con l’accusa di aver violato lo spazio aereo turco.

L’incidente” è la dimostrazione della complessità e dei pericoli della guerra siriana che è in corso. L’incidente, che in realtà era atteso ed era prevedibile, è accaduto quando due F-16 turchi hanno abbattuto il bombardiere tattico russo Su-24M, vicino al confine siriano-turco.

Anche se entrambi i piloti dell’aereo russo sono stati espulsi in modo sicuro dal bombardiere, uno è stato ucciso dalle forze ribelli siriane, così come è stato ucciso un marine a bordo di un elicottero russo Mi-8 che tentava di salvare l’equipaggio del Su-24M; anche l’elicottero è stato distrutto. L’incidente ha avuto luogo in una zona del nord-ovest della Siria vicino al cosiddetto Stato islamico.

I russi hanno chiesto alla Turchia il maggiore sostegno nella guerra contro l’ISIS, ma la Turchia la scorsa settimana ha sollevato la questione davanti al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite. I russi hanno sostenuto che stavano attaccando gruppi armati illegali che comprendevano oltre 1000 militanti del Caucaso del Nord. Non è la prima volta che la Turchia accusa la Russia di violare lo spazio aereo.

Dopo l’abbattimento del jet russo il Presidente Putin ha parlato di gravi conseguenze per Turchia, e il Ministero della Difesa russo ha detto che i futuri bombardamenti avranno di scorta i caccia e l’ulteriore protezione dal sistema di difesa aerea con missili guidati da Mosca.

Una situazione già tesa rischia di peggiorare e aumenta la possibilità di ulteriori “incidenti” da entrambe le parti.

La Russia potrebbe limitare le proprie esportazioni di gas in Turchia, ma anche se la Turchia dipende dalla Russia per circa il 60% del consumo di gas, di fronte al calo dei prezzi del petrolio e delle sanzioni legate all’Ucraina, la Russia ha bisogno dei soldi.

La Turchia è anche l’unica via praticabile per le future esportazioni di gas russo verso il resto d’Europa. Sospendere le vendite di gas avrà anche un effetto negativo sull’economia russa.

Il turismo è un settore di vulnerabilità per la Turchia a causa del gran numero di turisti russi che riempiono i loro alberghi. Il ministro degli Esteri russo ha già raccomandato ai turisti di evitare la Turchia.

Sebbene Turchia e Russia attualmente non siano d’accordo sul futuro del presidente Assad, nessuno dei due può raggiungere i suoi obiettivi più ampi in Siria senza il consenso dell’altro.

La Russia può essere più grande e più forte della Turchia, ma non in termini di orgoglio nazionale.

I due presidenti sono stati entrambi in primo piano sulla scena mondiale per almeno 12 anni, e si trovano a competere per grandezza, vedono la Siria come un elemento determinante della loro eredità.

In tutto questo gli Stati Uniti nelle retroscene dirigono sottobanco questo grande gioco della geopolitica mondiale. E l’Europa ? L’Europa obbedisce .. convinta di guidare e decidere le mosse, ma è troppo servile e poco unita per poterlo fare veramente.

La Siria non è solo una guerra civile, la guerra Siriana è la guerra tra stati e più che tra gli stati è una guerra tra continenti, dato che chi vince questa battaglia controllerà il Medio Oriente.

Una vittoria da parte del regime o dei ribelli sarà un monumento anche per i loro sostenitori. La Russia e l’Iran per Assad; Turchia, Stati Uniti e paesi arabi del Golfo per i ribelli.

Apr news

phweb

Annunci


Categorie:Cronaca, Esteri, Politica

Tag:, , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: