Syria: Liberata la città di Palmira

Temple_of_Baal-Shamin_in_Palmyra_2010

L’esercito e le forze di Assad, supportati da aerei militari russi, hanno concluso con successo l’operazione per liberare Palmyra dai terroristi Daesh, lo ha riferito l’agenzia di stampa Sana oggi. “Dopo pesanti combattimenti durante la notte l’esercito ha il pieno controllo di Palmyra – sia del sito antico sia dei quartieri residenziali”, ha detto una fonte militare alla AFP.

L’esercito e forze di difesa stanno inseguendo i militanti dell’Isis che hanno lasciato Palmyra e si sono ritirati a Raqqa, Deir ez-Zor e Sukhnah. Secondo una fonte militare citata da Al-Masdar News, i terroristi hanno perso centinaia di combattenti e molte armi durante la battaglia per Palmyra. Palmyra si trova a 210 chilometri da Damasco ed è considerata strategica per avanzare verso la roccaforte del Daesh a Raqqa in Siria orientale.

La città di Palmira e le sue rovine storiche sono state sotto il controllo dell’Isis dal maggio 2015. Il gruppo jihadista da allora ha distrutto parte dei siti storici, che sono patrimonio mondiale dell’Unesco.

Il gruppo terroristico ha utilizzato l’antico anfiteatro della città storica per le esecuzioni pubbliche, tra cui la decapitazione dell’82 enne direttore del del sito archeologico di Palmira.

Apr news

Fag, sp

Annunci


Categorie:Esteri, Politica

Tag:, , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: