Portogallo: rubate armi nella base militare

Syria, Aleppo 2012 © Andreja Retsek

Si sta indagando sul furto di armi avvenuto mercoledì scorso nella base militare portoghese a Tancos, che dista circa 100 chilometri da Lisbona. I ladri hanno rubato lanciagranate, una grande quantità di esplosivi, munizioni, bombe a mano ed altro.

Il giornale spagnolo El Espanol ha pubblicato una presunta lista di materiale militare rubato: 1.450 cartucce di munizioni da 9mm, 150 bombe a mano, 44 bombe anti-serbatoio, 18 granate di gas lacrimogene, 102 cariche esplosive, 264 pezzi di esplosivo plastico.

L’esercito non ha commentato l’elenco pubblicato dal giornale spagnolo. La polizia giudiziaria militare è stata immediatamente inviata alla base militare di Tancos per indagare e recuperare le armi rubate.

Allo stesso tempo, il capo dell’esercito Frederico Rovisco ha sollevato dal loro incarico cinque comandanti per permettere all’inchiesta di procedere. “Non c’è dubbio che questo materiale è ora in procinto di entrare nel mercato illegale e potrebbe essere utilizzato in seguito per diversi scopi, come il terrorismo”, ha dichiarato il ministro della difesa portoghese.

Secondo le prime indagini la rapina è stata condotta con l’aiuto di personale militare che ha aiutato i ladri ad entrare nella struttura.

Apr news

fag

Annunci


Categorie:Cronaca, Esteri

Tag:, , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: