Ucraina: un Paese nelle mani dell’estrema destra?

j

In molti Paesi, negli ultimi tempi, si sente parlare del fenomeno dell’estrema destra ma non si sente parlare mai dell’Ucraina.

L’Ucraina veramente non ha questi problemi ed è tutta propaganda del Cremlino?

Nel 2015 ho incontrato molti giovani e meno giovani che sfoggiavano con orgoglio le svastiche tatuate sul corpo, mentre nelle tasche gelosamente custodivano il libro Mein Kampf come guida spirituale.

Cosa è successo negli ultimi tre anni ?

Da anni in Ucraina sono in circolazione molti gruppi di estrema destra e la loro aggressività è aumentata insieme alla loro fama.

Recentemente un ministro del governo americano ha ringraziato un gruppo di “attivisti” violenti (neonazisti) per i loro servizi, mentre il presidente Poroshenko insieme a 1.500 neonazisti ha festeggiato il compleanno di Hitler.

Questi gruppi hanno attaccato più volte i campi rom, uccidendo un uomo all’inizio di quest’anno. Hanno preso d’assalto le riunioni di un consiglio comunale locale per intimidire i funzionari eletti. Hanno marciato a migliaia per le strade per commemorare le formazioni nazionaliste dell’era della seconda guerra mondiale che hanno preso parte alla pulizia etnica.

Quest’estate, l’attivista anti-corruzione Kateryna Handziuk è stata vittima di un orribile attacco con l’acido ed è morta a novembre a causa delle ferite riportate.

Il movimento Azov in Ucraina continua a crescere. Da quando è stato fondato nel 2014 ha arruolato molti membri neonazisti nei loro ranghi.

Ora è diventato un reggimento ufficiale della Guardia Nazionale ucraina. Nel 2016 il gruppo ha formato un partito politico che pare abbia decine di migliaia di membri.

Il Battaglione Azov è un gruppo di estrema destra che offre una formazione di arti marziali miste, palestre gratuite per giovani, programmi per anziani, studi sul nazionalismo e sta cercando di trasformare Kiev in una capitale dell’estrema destra globale, invitando neonazisti e supremazisti bianchi di tutto il mondo.

Ogni paese ha i suoi estremisti, Italia compresa, ma pochi hanno personaggi politici di spicco che li difendono.

az

Apr news

fag, ph web



Categorie:Cronaca, Esteri, Inchieste Varie, Personaggi, Politica, Terrorismo Gruppi

Tag:, , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: