Rapporto 2016 sulla schiavitù nel mondo

11 copia

Nel mondo ci sono attualmente 45,8 milioni di persone che vivono in stato di schiavitù di cui 1.243.400 (2,7%) si trovano in Europa, si legge nel rapporto presentato oggi dalla Walk Free Foundation. A differenza dell’ultimo rapporto presentato, si stima che ci siano 10 milioni di persone in più (ca. 28%) in condizioni di schiavitù rispetto al 2016.

L’India è il Paese con il più alto numero in assoluto di persone in stato di schiavitù’ (18,3 milioni), seguita da Cina (3,39 milioni), Pakistan (2,13 milioni), Bangladesh (1,53 milioni) e Uzbekistan (1,23 milioni), ma il triste fenomeno esiste in tutti i 167 Paesi monitorati. In Italia ci sono 129.000 persone ridotte in tali condizioni. Si stima che almeno 10 mila bambini registrati come rifugiati siano ora dispersi, di cui 5 mila in Italia e mille in Svezia.

Anche se non tutti questi bambini sono stati vittime del traffico di esseri umani, l’Europol avverte che le bande mirano a questi bambini a scopo di sfruttamento sessuale, schiavitù e lavoro forzato in agricoltura o in fabbrica.

Le vittime sono schiavizzate attraverso il traffico di esseri umani, il lavoro forzato, la sottomissione per debiti, il matrimonio forzato o servile o lo sfruttamento sessuale a fini commerciali.

Apr news

f WFF

Annunci


Categorie:Cronaca, Esteri, Politica

Tag:, , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: